musica banner

Home Classic Rock
Speciale - Hip Hop Rap

classic rock lifestyle-41-speciale-hiphopUna collaborazione difficile, grazie ai - molti - uffici stampa che si sono messi di traverso, quasi fare il loro lavoro fosse più una noia che un dovere verso l'artista che rappresentano. Alla fine abbiamo portato a casa JOVANOTTI, con qualche ricerca e recensioni su un artista comunque difficile da raggiungere; DJ JAD con i suoi ricordi sugli Articolo 31 (J-Ax non has ribattuto perché non ha rilasciato nuove interviste) e con il presente, raccontando il Sarto che è diventato. Anche i CLUB DOGO non sono intervistabili (e se è per questo nemmeno i loro singoli membri, nonostante Jake La Furia avrebbe voluto raccontare il suo imminente nuovo disco), meno male che abbiamo trovato con il regista del video di PES, Gianluca Calu Montesano, che ha raccontato il backstage delle riprese.
Ci sono stati artisti gentili che hanno declinato con tanto di scuse e spiegazioni (Caparezza), altri che non avevano il tempo a causa dei nuovi lavori in corso (Salmo), altri che non avevano tempo punto, come Fedez, che ci ha fatto rispondere di non essere un artista hip hop.

 

\

 
#41 - aprile 2016

classic rock lifestyle-41Intervista:
Ezio Guaitamacchi reinventa Jam sul web, e lo fa diventare una televisione online. Jam - Viaggio Nella Musica è stato un mensile cartaceo dal 1994 al 2013, quando si è trasformato in un periodico online. Jam TV è la sua naturale evoluzione, rivolta agli appassionati di musica senza distinzione di età, formazione culturale, gusto. Un rapporto diretto tra chi produce e chi fruisce.

27 marzo 2016

 
#40 - marzo 2016

classic rock lifestyle-40Intervista:
All’inizio degli anni Novanta, nella provincia di Cuneo, muovono i primi passi i Marlene Kuntz, gruppo di alternative rock che si farà strada nell’underground italiano. Complimenti per la festa è un film che racconta i primi cinque anni della band, sino all’uscita del primo disco del Consorzio Produttori Indipendenti, coraggiosa etichetta nata dai C.S.I., a loro volta risorti come una fenice dalle ceneri dei CCCP. Raccontano come è andta il regista Sebastiano Luca Insinga e il frontman Cristiano Godano.

26 febbraio 2016

 
#39 - febbraio 2016

classic rock lifestyle-39Intervista:
80'S THRASH STRIKES BACK: dopo gli Slayer - e mentre attendiamo i Metallica - ritornano i dischi delle altre due band dei Big 4, i quattro capostipiti del thrash: ecco come sono cambiati Anthrax e Megadeth.

Intervista:
WELCOME BACK THE BABYS: dopo trent’anni di silenzio, sono tornati con una nuova formazione, nuove canzoni e tanta voglia di fare. Se qualcuno volesse decidere di investire su di loro.

Articolo:
Muore Lemmy Kilmister, leader dei Motörhead: il coccodrillo e gli album consigliati.

26 gennaio 2016

 
#38 - gennaio 2016

classic rock lifestyle-38Fly on the Wall - Washington - 19 settembre 1985
Fondato un anno prima dalle ‘mogli di Washington’, il PMRC vedeva spiccare tra le sue fila Tipper Gore, sposata con l’allora Senatore Al Gore, futuro vice presidente degli Stati Uniti e Susan Baker, moglie del Segretario del Tesoro James Baker. Il gruppo aveva mandato una lettera all’associazione che raggruppava le case discografiche (la RIAA) chiedendo un sistema di catalogazione dei contenuti ‘inappropriati’. Aveva poi stilato una lista chiamata ‘sporca quindicina’ contenente - tra le altre - canzoni di Madonna, W.A.S.P., Twisted Sister, Prince, Venom che offendevano la morale parlando di sesso, droga, violenza e occultismo. In settembre, il Senato richiese una pubblica udienza che contrappose il PMRC a Frank Zappa, Dee Snider dei Twisted Sister e al compositore John Denver che difesero il mondo del rock da quella che vivevano come una censura e un attacco al primo emendamento.

 

 

26 dicembre 2015

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 14